3_adventour_sudafrica_swaziland_safari_miraggi_01
sudafrica e swaziland – safari e miraggi

Focus:

  • Paesi: Sudafrica e Swaziland.
  • Durata: 13 giorni / 10 notti (oppure 11 giorni / 8 notti).
  • Self-drive (auto con autista possibile su richiesta).
  • Itinerario: Johannesburg, Mpumalanga, Panorama Route, riserve private Parco Kruger (3 giorni con 2 safari al giorno), Swaziland, St. Lucia, Durban.
  • Attività: safari in riserve private a bordo di fuoristrada attrezzati accompagnati da rangers esperti; passeggiate; relax.
  • Pernottamenti in hotel, b&b e lodges di charme selezionati.
  • Possibili personalizzazioni del viaggio (tempi, località, strutture, ecc.).
  • Possibile estensione mare su splendide spiagge tropicali facilmente raggiungibili, in Mozambico, a Mauritius, alle Seychelles.


Partenze:

  • tutti i giorni per viaggi individuali su misura;
  • periodo migliore per i safari: tra maggio e settembre.


Il viaggio:

Un viaggio affascinante attraverso i grandi spazi del Sudafrica orientale e il colorato Regno di Swaziland, dove il contatto con la natura più selvaggia è reso particolarmente piacevole dal comfort degli splendidi lodge immersi nel bush.


Si esce dall’area metropolitana di Johannesburg e gli orizzonti si fanno più ampi, le abitazioni più rade; si comincia, finalmente, a percepire l’Africa, con tutti i sensi. Ci si addentra nella regione di Mpumalanga, dove aspre montagne fanno da cornice a canyon profondi, dove estesi boschi di conifere si alternano a dorate coltivazioni di ananas e verdi piantagioni di banane, dove le profondità della terra custodiscono grotte tra le più antiche al mondo, decorate da spettacolari stalattiti e stalagmiti che ricordano le guglie delle cattedrali gotiche.


Dopo due intere giornate dedicate alla regione di Mpumalanga ed alla Panorama Route, con qualche passeggiata tra i canyon più remoti, si prosegue verso il Parco Kruger, per vivere la “grande avventura”, in riserve private in cui l’esperienza del safari regala le stesse emozioni di una battuta di caccia, durante la quale, l’unica arma sarà l’ecologico obiettivo della tua macchina fotografica, sempre pronta a fare fuoco. Giornate intense nel bush, accompagnato da rangers esperti, a bordo di fuoristrada attrezzati, alla scoperta degli animali selvaggi, con i quali avrai incontri ravvicinati: zebre, giraffe, impala, antilopi, uccelli di diverse specie e, naturalmente, i “Big Five”, elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti e bufali, che vivono liberi in grandi spazi protetti. E la sera, dopo un aperitivo nella magica luce del tramonto africano, potrai gustare i piatti tipici della cucina del bush, seduto attorno al fuoco acceso nel boma, per concludere la serata ad osservare le stelle con i suoni della savana come sottofondo musicale.


Il viaggio continua verso il Regno di Swaziland, un territorio montuoso dove il tempo sembra essersi fermato e dove la popolazione è sorridente e molto ospitale. Vale la pena dedicare un’intera giornata alla scoperta della natura di questo paese poco conosciuto e di fare una puntata al colorato mercato di Manzini.


Proseguendo verso sud, si rientra in Sudafrica e il paesaggio si trasforma, la vegetazione tropicale diventa sempre più rigogliosa, mentre ci si avvicina al grande lago St. Lucia, circondato da un’incredibile varietà di ecosistemi, dalle paludi di mangrovie alle praterie, alla macchia. Qui potrai vivere nuove ed emozionanti esperienze a contatto con gli animali selvaggi, prima di riprendere la strada verso casa, con l’anima arricchita e, forse, contagiato per sempre da quello che molti definiscono mal d’Africa, per noi una piacevole nostalgia che ci invoglia a tornarci sempre più spesso.


Share Button
Marbar Consulting Sagl - via Vedeggio, 1 - 6928 Manno - Switzerland - info@adventour.org ©®2013-2015 All Rights Reserved