3 adventour_marocco_hammam

hammam marocco

L’origine dell’hammam, che in arabo significa “acqua calda” risale alle antiche terme romane.  In Marocco rimane ancora viva, ed immutata da secoli, la tradizione di incontrarsi proprio negli hammam, lasciandosi avvolgere dai vapori caldi e dagli aromi balsamici, in ambienti di suggestiva bellezza, dove purificare il corpo, per ritrovare uno stato di profonda armonia psico-fisica e abbandonarsi all’ascolto di se stessi.

L’antico rito dell’hammam rappresenta l’occasione per occuparsi completamente del proprio benessere; è quindi possibile approfittarne, per integrare il trattamento con altre cure estetiche, quali il gommage integrale, che si effettua dopo i bagni di vapore. S’inumidisce la pelle e si strofina il corpo con il sapone nero, dalle proprietà idratanti ed esfolianti; dopo aver lasciato agire il prodotto per una decina di minuti, si friziona il corpo con l’utilizzo di un guanto di crine; il risultato è una pelle morbida e depurata, più ricettiva a creme e cure estetiche che seguiranno.

La coccola può continuare con l’utilizzo di altri prodotti naturali locali, quali il rhassoul che ha proprietà astringenti, assorbenti ed emollienti e si utilizza come maschera capillare o come shampoo, indicato per regalare un aspetto setoso a tutti i tipi di capelli.

Per rigenerare la pelle del viso si può utilizzare l’acqua di rose e, nelle sere invernali, quando fuori è freddo, un piccolo strato di burro di karité proteggerà anche la pelle più delicata.

Per concludere il proprio percorso all’insegna della salute, è consigliato un buon massaggio con olio di eucalipto o di mandorle dolci, prima di riposarsi nella sala relax, sorseggiando un delicato tè verde accompagnato da raffinata pasticceria locale.

Molti dei riad e degli hotel che abbiamo selezionato dispongono di hammam e di uno spazio benessere ad uso esclusivo degli ospiti. Approfitta di questa occasione di prenderti cura di te.


Share Button
Marbar Consulting Sagl - via Vedeggio, 1 - 6928 Manno - Switzerland - info@adventour.org ©®2013-2015 All Rights Reserved